Finalmente sono Fotografo Certificato Google Maps Business View

Sono stati mesi molto impegnativi (buon per me!) e non sono riuscito ad aggiornare il blog come avrei voluto. Mea culpa!
Nel frattempo, però, ho ottenuto la certificazione Google Maps Business View e ho pensato che un post sull’argomento potesse essere utile a tutti quelli che mi chiedono di cosa si tratta nello specifico.

Badges templates_IT_photographer

Google Maps Business View è un servizio dedicato a tutte le attività commerciali e consiste nella realizzazione di un tour virtuale a 360 gradi attraverso fotografie panoramiche e di un servizio fotografico ai “punti di interesse” (prodotti, menu, vetrina, logo…) dell’attività. Ovviamente il tour virtuale è fruibile da ogni dispositivo, anche mobile, e sfrutta la stessa tecnologia già collaudata di Street View.
Neanche a dirlo, Google Maps Business View ottimizza l’indicizzazione in prima pagina della vostra attività nei risultati di ricerca di Google mediante la vetrina dedicata che appare sulla destra, nella quale si aggiunge il riquadro “Guarda dentro” che permette di esplorare gli spazi interni dell’attività. Google Maps Business View è condivisibile su tutte le applicazioni Google (Google+, Google My Business, Google Maps, Street View), sul proprio sito web e nei social network.
Quali sono i reali vantaggi di Google Maps Business View?

  • mantiene l’interesse della clientela già fidelizzata che può finalmente condividere l’esperienza vissuta presso la vostra attività in maniera più facile, veloce e realistica, proprio condividendo il tour virtuale per suggerirvi ad altri;
  • cattura l’attenzione di nuovi clienti che possono interagire con la vostra attività 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, e scegliervi;
  • la piena proprietà di tutto il materiale fotografico da poter condividere o utilizzare liberamente per le vostre iniziative promozionali e pubblicitarie.

Perché scegliere un Fotografo Certificato Google Maps Business View?
C’è una differenza sostanziale tra Fotografo Certificato ed Agenzia Certificata, di cui pochi parlano. Nel primo caso Google Maps certifica il fotografo professionista in persona; nel secondo caso è l’agenzia ad essere certificata, ma non è detto che il fotografo che manda lo sia. Anzi non è detto che l’operatore che manda sia un fotografo professionista. Come avrete già capito, la differenza non sarà evidente per il tour virtuale che risponde a standard ben precisi, bensì nel servizio fotografico che rimane poi di proprietà del titolare.
Pertanto è auspicabile scegliere il Fotografo Certificato per:

  • la qualità e la garanzia di Google, il motore di ricerca più utilizzato in tutto il mondo;
  • le comprovate e certificate conoscenze e competenze professionali;
  • l’idoneità dell’attrezzatura professionale necessaria;
  • velocità, precisione e capacità di gestione di tutte le fasi di realizzazione di Google Maps Business View (shooting fotografico, post produzione, montaggio e pubblicazione).

Di seguito, alcuni Google Maps Business View che ho realizzato.

Buona navigazione e fatemi sapere cosa ne pensate!

Leave a Reply