Come unire fotografie in un’unica panoramica

Vista panoramica ischia
Unire diversi scatti in un’unica panoramica è semplice, ma non scontato. Si può fare attraverso Photoshop o Image Composite Editor, un programma gratuito scaricabile qui. Innanzitutto, occorre avere fotografie pronte e realizzate secondo determinate linee guida, di cui ho parlato qui. Successivamente, con Photoshop:

  1. Aprire Photoshop e cliccare File – Automate – Photomerge Una volta aperta la finestra Photomerge, lasciando la spunta su Layout Automatico, cliccare su Browse selezionare le immagini e cliccare su Apri.
  1. Confermiamo con Ok e Photoshop visualizzerà la panoramica in breve tempo, a seconda delle dimensioni delle immagini e della potenza del computer. La panoramica avrà questo aspetto e sarà composta da un numero di livelli pari al numero di immagini caricate. Ognuna mostra una porzione della panoramica.
  2. Sommare tutti i livelli in un’unica immagine, cliccando su Layer – Flatten Image e, poi, ritagliare l’immagine. A questo punto, si procede a lavorare l’immagine come qualsiasi altra ed a salvarla.
    Photoshop merge photo panoramica
    Photoshop merge photo panoramica crop

Oppure, con Image Composite Editor:

  1. Aprire Image Composite Editor e trascinare le immagini nella parte superiore della finestra.
  2. In pochi secondi, il programma visualizzerà la panoramica.
  3. Si può scegliere il metodo con cui il programma unisce le immagini (ma io consiglio sempre quello automatico), come ritagliare la panoramica e in quali formato e dimensione salvare l’immagine finale. Cliccare su Export to disk e decidere dove salvarla.
    Image Composite Editor

Tra le due opzioni, soprattutto per quanto riguarda la qualità dell’immagine, consiglio vivamente di utilizzare Photoshop, per chi ne ha la possibilità. E voi ci avete provato? Se sì, rimango a disposizione per chiarimenti o commenti!

Leave a Reply